top of page

Gruppo Missionario

LA PARROCCHIA E’ DI NATURA MISSIONARIA

 

 

 

“La Chiesa durante il suo pellegrinaggio sulla terra

è per sua natura missionaria, in quanto

è dalla missione del Figlio e dalla missione dello Spirito Santo che essa, secondo il piano di Dio Padre, deriva la propria origine.”

 

Con questa affermazione del decreto Ad gentes (n° 2) sull’attività missionaria della Chiesa, possiamo affermare che la parrocchia è di natura sua missionaria e perciò, noi tutti fedeli laici, che con la consacrazione battesimale siamo diventati discepoli e missionari di Cristo (Sacerdoti, profeti e re), di natura abbiamo una missione da svolgere.

 

Già dall’ ottobre 2018 esiste nella nostra parrocchia il gruppo missionario. Ascoltando l'invito del vangelo e quello di papa Francesco a vivere una Chiesa in uscita, missionaria, i membri del gruppo cercano di crescere sempre di più nella conoscenza di Cristo e della Chiesa e così poter vivere una forte e diversa esperienza di dialogo, di testimonianza e di annuncio nella vita quotidiana e nel mondo che continuamente cambia.

Per svolgere questo compito missionario, il gruppo si propone di creare piccole comunità di base dove noi tutti, come fedeli laici che vivono la centralità della vita parrocchiale, si radunano nei diversi quartieri per una maggiore conoscenza, per la preghiera comune, per una profonda formazione cristiana e missionaria e condividere insieme le proprie esperienze di fede.

 

Oggi, come Comunità parrocchiale, abbiamo l’urgenza di un improrogabile rinnovamento ecclesiale.

Per questo, con tutti gli Operatori Pastorali Parrocchiali stiamo leggendo e riflettendo la Evangelii Gaudium di Papa Francesco, considerata la Road Map più sicura per crescere come Parrocchia Missionaria in un mondo che cambia.

 

Questa Esortazione Apostolica ha come esigenza una Pastorale prettamente Missionaria:

”Sogno una scelta missionaria capace di trasformare ogni cosa, perché le consuetudini, gli stili, gli orari, il linguaggio e ogni struttura ecclesiale diventino un canale adeguato per l’evangelizzazione del mondo attuale, più che per l’autopreservazione” (n° 27).

 Allora ben venga il Gruppo Missionario Parrocchiale, che avrà il compito di spingere tutta Comunità in questa direzione.

Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni,

battezzandole nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, 

insegnando loro ad osservare tutto ciò che vi ho comandato.

Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo”.      

(Matteo 28:19-20)

 

P.S.

Ti interessa questo discorso? Perché non partecipi? Sei il benvenuto!

 

Per informazioni rivolgiti all'ufficio parrocchiale negli orari di ufficio.

Battezzati%20ed%20invitati_edited.jpg
bottom of page